AVVISO IMPORTANTE

Tutti i Partecipanti hanno la possibilità di inviare prima dell'evento le PROPRIE ESPERIENZE E CASISTICHE da discutere nella sessione "Esperienze a confronto". Il FORMAT può essere scaricato dalla SEZIONE ALLEGATI in fondo alla presente scheda evento.
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

La recente introduzione sul mercato di nuove classi di farmaci, nuove molecole e nuovi dispositivi ha profondamente modificato il panorama dei trattamenti disponibili in ambito diabetologico e ciò impone alla comunità scientifica un’attenta riflessione mirata a rivedere obiettivi di cura, strategie terapeutiche e criteri di scelta dei farmaci, allo scopo di conseguire outcome sempre più soddisfacenti e in un’ottica di appropriatezza sempre maggiore. Gli agonisti recettoriali del GLP1 (GLP1 RAs), in particolare, rientrano nella categoria di trattamenti per i quali gli studi di outcome cardiovascolare (CVOTs) hanno evidenziato un effetto di protezione sui sistemi cardiaco e renale e, conseguentemente, di prevenzione rispetto al verificarsi di eventi cardiovascolari.

Con riferimento a tali premesse, GOLDiabete - I GLP1 tra controllo della malattia e protezione d’organo propone un percorso formativo articolato in 3 sessioni. La prima affronterà il tema dell’efficacia antidiabetica dei GLP1 agonisti mettendo a confronto i dati dei trial con le evidenze derivanti dalla real life e sottolineando l’importanza di aderenza e persistenza nel raggiungimento degli outcome desiderati. Un’ampia sessione di sharing experience darà ai partecipanti la possibilità di confrontarsi in merito alle problematiche di più comune riscontro nella pratica clinica quotidiana. La seconda sessione sarà dedicata al ruolo specificamente riconosciuto ai GLP1 agonisti nella protezione rispetto al danno d’organo. Muovendo dalla stratificazione del rischio cardiorenale, verranno messi a confronto i punti di vista del Diabetologo, del Cardiologo e del Nefrologo, con l’obiettivo di favorire lo scambio delle conoscenze e delle competenze e il confronto su possibili modelli di gestione integrata del paziente con diabete tipo 2. Un focus riguarderà poi il tema della protezione d’organo oltre il fronte cardiaco e renale: alcune recenti evidenze hanno infatti consentito di rilevare effetti benefici dei GLP-1 sul fegato e - nel caso di dulaglutide - un impatto positivo su indicatori del declino cognitivo, indipendentemente da un pregresso stroke o dalla presenza di malattia CV.

La terza sessione, infine, affronterà il tema della gestione del paziente diabetico a 360° attraverso un percorso clinico interattivo seguito da un update sull’evoluzione delle linee guida in diabetologia.

Programma

09:00   Saluti istituzionali            

I SESSIONE | GLP-1 RAs: DAGLI RCT ALLA VITA REALE. SHARING EXPERIENCE

09:15   Efficacia e maneggevolezza negli RCT - Agostino Consoli

09:30   WORKSHOP | GLP-1 e pratica clinica: esperienze a confronto - Elena Tortato

10:30   Efficacia e maneggevolezza nel Real World - Gabriele Brandoni

10:45   Differenza tra RCT e Real Life: il ruolo di aderenza e persistenza - Patrizia Di Fulvio

11:00   Discussione

11:15   Coffee Break
             

II SESSIONE | GLP-1 RAs E DANNO D’ORGANO

11:30   WORKSHOP | Stratificazione del rischio cardiorenale - Francesca Santilli

12:15   Il punto di vista del Diabetologo: il nuovo paradigma di controllo oltre la glicata - Gabriella Garrapa

12:30   Il punto di vista del Cardiologo - Gian Piero Perna

12:45   Il punto di vista del Nefrologo - Andrea Ranghino

13:00   Q&A con il panel disciplinare

13:15   GLP-1 e protezione del danno d’organo: oltre il cardiorenale - Gloria Formoso

13:30   Lunch

 

III SESSIONE | LA GESTIONE OTTIMALE DEL PAZIENTE DIABETICO

14:30   Il paziente diabetico a 360° - Caso clinico interattivo - Gabriele Brandoni

15:15   L’evoluzione delle linee guida in diabetologia - Agostino Consoli

15:30   Wrap up e conclusioni - Agostino Consoli

15:45   Questionario di valutazione dell’apprendimento

16:00   Termine dei lavori

 

 

Informazioni

Obiettivo formativo

3 - Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura

Procedure di valutazione

Questionario di valutazione dell'apprendimento erogato on line (accessibile al termine dell'evento e per i 3 giorni successivi ad esso). L’ottenimento dei crediti è subordinato al superamento del test in misura pari ad almeno il 75% delle risposte corrette.

Metodi di insegnamento

 

  • SERIE DI RELAZIONI SU TEMA PREORDINATO
  • CONFRONTO/DIBATTITO TRA PUBBLICO ED ESPERTO/I GUIDATO DA UN CONDUTTORE ("L'ESPERTO RISPONDE")
  • PRESENTAZIONE DI PROBLEMI O DI CASI CLINICI IN SEDUTA PLENARIA (NON A PICCOLI A GRUPPI)

 

Lingua

Italiano

Responsabili

Responsabile scientifico

  • AC
    Prof. Agostino Consoli
    Pescara

Docente

  • GB
    Dott. Gabriele Brandoni
    Macerata
  • AC
    Prof. Agostino Consoli
    Pescara
  • PD
    Dott.ssa Patrizia Di Fulvio
    Chieti
  • GF
    Dott.ssa Gloria Formoso
    Pescara
  • GG
    Dott.ssa Gabriella Garrapa
    Fano (PU)
  • GP
    Dott. Gian Piero Perna
    Ancona
  • AR
    Dott. Andrea Ranghino
    Ancona
  • FS
    Prof.ssa Francesca Santilli
    Pescara
  • ET
    Dott.ssa Elena Tortato
    Ancona

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Cardiologia
  • Endocrinologia
  • Geriatria
  • Malattie metaboliche e diabetologia
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Medicina interna
  • Nefrologia
  • Scienza dell'alimentazione e dietetica
leggi tutto leggi meno

Allegati

Localizzazione

  • 25 settembre 2021 Ore 09:00 - 16:00
  • SeePort Hotel
  • VIA RUPI DI VIA XXIX SETTEMBRE, 12, 60122 ANCONA, 60122 Ancona (AN)
  • Tel. 071 971 5100
  • Visualizza sulla mappa