AVVISO IMPORTANTE

Per poter accedere al Webinar e partecipare alle votazioni interattive è necessario possedere l'App “Zoom”, disponibile per Windows e iOS e scaricabile qui:

https://zoom.us/client/latest/ZoomInstaller.exe

  • Accreditato da
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

La gestione di pazienti ad alto rischio cardiovascolare rappresenta ad oggi un modello di lavoro integrato tra specialisti dove la scambio di informazioni ed il coordinamento delle varie figure coinvolte è fondamentale per ottimizzare i risultati terapeutici ed utilizzare in modo razionale le risorse disponibili. La prevenzione cardiovascolare, priorità indicata dalle linee guida, e la gestione della terapia in pazienti con plurime problematiche, sottoposti a procedure sempre più complesse, è essenziale per stilare rapidamente unpercorso diagnostico, per instaurare precocemente le terapie farmacologiche e interventistiche ottimali e di gestire il follow-up. Gli studi clinici sulla sicurezza cardiovascolare dei farmaci per il diabete tipo 2 hanno portato ad un cambiamento di paradigma nel trattamento dell’iperglicemia.

D’altra parte l’obesità costituisce uno dei più rilevanti fattori di rischio per il diabete mellito tipo 2.

Circa il 40% dei casi di diabete mellito tipo 2 è attribuibile ad uno stato di obesità o sovrappeso.

 

La compresenza dell’obesità e del diabete mellito investe circa due milioni di pazienti in Italia, con un rischio raddoppiato di morte entro dieci anni per il paziente diabetico e in sovrappeso. Nella persona con diabete ed obesità tale rischio aumenta di ben quattro volte.  Farmaci per il trattamento del diabete come gli inibitori SGLT-2  hanno mostrato non solo dati di sicurezza e comprovata efficacia nel ridurre l’iperglicemia e l’emoglobina glicosilata, ma anche di efficacia nel prevenire le complicanze cardio-renali in pazienti diabetici con una pregressa malattia cardiovascolare e/o molteplici fattori di rischio.

 

Le nuove linee guida della Società europea di cardiologia (ESC) su diabete, pre-diabete e malattie cardiovascolari, sviluppate in collaborazione con l'Associazione europea per lo studio del diabete (EASD), contengono informazioni su una serie di argomenti che includono raccomandazioni per uno stile di vita sano, consigli dietetici e indicazioni sulla terapia. Tra le principali raccomandazioni per le gliflozine vi è l’utilizzo come trattamento di prima linea in pazienti diabetici tipo 2 con pregresse malattie cardiovascolari complicate dallo scompenso cardiaco e dalla nefropatia diabetica, con i principali risultati dei CVOTs sulla riduzione delle ospedalizzazioni per SC e riduzione della progressione della insufficienza renale

Programma

09.00 Apertura Aula Virtuale e introduzione al percorso Formativo - Vincenzo Provenzano


09.10 Criticità nella gestione del soggetto diabetico in epoca COVID-19 - Vincenzo Provenzano


09.30 Highlights sui CVOTs. Come hanno cambiato il paradigma di cura del diabete di tipo 2 - Raffaele Mancini


09.50 Novità nella classe degli SGLT2 inibitori Ertugliflozin- Focus su Vertis-CV - Davide Brancato


10.10 Ertugliflozin e Sitagliptin:Innovazione ed Esperienza in sinergia - Pasqualina Memoli


10.30 CASO CLINICO 1 Paziente con Diabete Mellito di Tipo 2 ad alto rischio CV – Scompenso Cardiaco

           Raffaele Schembari


10.50 CASO CLINICO 2 Paziente con Diabete Mellito di Tipo 2 intrattamento con DPP4i- Inerzia terapeutica

           Paolo Antonio Miserendino


11.10 Discussione


11.50 Conclusioni e take home message

Informazioni

Obiettivo formativo

3 - Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura

Mezzi tecnologici necessari

 

  1. Accesso a Internet da linea non protetta da firewall o proxy server bloccanti
  2. Dispositivo per l'accesso a Internet
  3. Microfono
  4. Cuffie/auricolari

 

Procedure di valutazione

Questionario di valutazione dell'apprendimento erogato on line (accessibile al termine dell'evento e per i 3 giorni successivi ad esso). L’ottenimento dei crediti è subordinato al superamento del test in misura pari ad almeno il 75% delle risposte corrette.

Informazioni

Per poter accedere al Webinar e partecipare alle votazioni interattive è necessario possedere l'App “Zoom”, disponibile per Windows e iOS e scaricabile qui:

https://zoom.us/client/latest/ZoomInstaller.exe

Responsabili

Responsabile scientifico

  • VP
    Dott. Vincenzo Provenzano
    Palermo

Docente

  • DB
    Dott. Davide Brancato
    Azienda Sanitaria Provinciale di Palermo
  • RM
    Dott. Raffaele Giuseppe Maria Antonio Mancini
    Catanzaro
  • PM
    Dott.ssa Pasqualina Memoli
    Azienda Sanitaria Locale Salerno
  • PM
    Dott. Paolo Antonio Miserendino
    Caltanissetta
  • VP
    Dott. Vincenzo Provenzano
    Palermo
  • RS
    Dott. Raffaele Schembari
    Ospedale Giovanni Paolo 2° Ragusa

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Endocrinologia
  • Malattie metaboliche e diabetologia
  • Medicina interna
leggi tutto leggi meno