• Accreditato da
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

I principali trattamenti per il cancro della testa e del collo negli stadi iniziali sono la chirurgia e la radioterapia. Queste modalità possono essere usate singolarmente o in combinazione e con o senza la chemioterapia. Fino ad oggi, la scelta terapeutica per i pazienti con recidiva e/o metastasi di tumore a cellule squamose del distretto testa-collo è stata molto limitata e non ha fornito significativi miglioramenti in termini di sopravvivenza del paziente. Dopo oltre un decennio i risultati dello studio Keynote 048 hanno permesso di modificare la prima linea di trattamento con l’introduzione di immune check-point inhibitors. Per la prima volta non si tratta di una unica scelta terapeutica, ma di una decisione clinica che va profilata in funzione di diversi fattori e discussa da un team multidisciplinare. Obiettivo dell’attività è quello di approfondire diagnosi e trattamento del paziente con questa patologia, con focus sulla gestione multidisciplinare del paziente che prevede la partecipazione di oncologo, radioterapista, chirurgo maxillofacciale, otorino e patologo.

Programma

14.30  Introduzione al percorso formativo - Pierpaolo Correale


Moderatore: Pierosandro Tagliaferri


14.40  L’approccio immunoterapico nel trattamento del carcinoma testa-collo - Rocco Giannicola


15.00  Carcinoma testa collo localmente avanzato: il ruolo della radioterapia - Carmelo Tuscano


15.20  PDL1 Test nel carcinoma testa collo - Paolo Amico


15.40  Gestione chirurgica e stadiazione del carcinoma testa collo - Giovanni Spanò


16.00  Discussione


16.15  Web round table: Gestione multidisciplinare del carcinoma testa-collo
            Moderatore: Michele Caraglia
            Discussants: Paolo Amico, Rocco Giannicola, Giovanni Spanò, Carmelo Tuscano


17.15  Conclusioni - Pierpaolo Correale, Pierosandro Tagliaferri

Informazioni

Obiettivo formativo

3 - Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura

Mezzi tecnologici necessari

  1. Accesso a Internet da linea non protetta da firewall o proxy server bloccanti
  2. Dispositivo per l'accesso a Internet
  3. Microfono
  4. Cuffie/auricolari

Procedure di valutazione

Questionario di valutazione dell'apprendimento erogato on line (accessibile al termine dell'evento e per i 3 giorni successivi ad esso). L’ottenimento dei crediti è subordinato al superamento del test in misura pari ad almeno il 75% delle risposte corrette.

Responsabili

Responsabile scientifico

  • PC
    Dott. Pierpaolo Correale
    U.O. Oncologia Medica, Grande Ospedale Metropolitano Bianchi-Melacrino-Morelli, Reggio Calabria

Docente

  • PA
    Dott. Paolo Amico
    U.O. Anatomia Patologica, Azienda Ospedaliera Cannizzaro Catania
  • MC
    Prof. Michele Caraglia
    Università degli Studi della Campania L. Vanvitelli, Caserta
  • RG
    Dott. Rocco Giannicola
    Azienda Ospedaliera Bianchi Melacrino Morelli, Reggio Calabria
  • GS
    Dott. Giovanni Spanò
    Azienda Ospedaliera Bianchi Melacrino Morelli, Reggio Calabria
  • PT
    Prof. Pierosandro Tagliaferri
    Università degli Studi Magna Graecia, Catanzaro
  • CT
    Dott. Carmelo Tuscano
    Azienda Ospedaliera Bianchi Melacrino Morelli, Reggio Calabria

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Anatomia patologica
  • Chirurgia Generale
  • Oncologia
  • Otorinolaringoiatria
  • Radioterapia

Biologo

  • Biologo
leggi tutto leggi meno