• Organizzatore

Presentazione

Percorso 3

Il XXVI° Congresso Nazionale SIDCO che si svolgerà a Torino, dal 30 marzo al 1aprile 2023.

Dal percorso diagnostico assistenziale alle più recenti strategie terapeutiche: è questo il tema principale del Congresso che vuole ribadire l’importanza dell’approccio multidisciplinare nel trattamento della patologia oncologica cutanea. Il Programma Scientifico sarà costituito da una serie d’incontri e di approfondimenti “focus on” con esperti di riconosciuta fama sulle composite tematiche della dermochirurgia, non solo nel melanoma cutaneo ma anche nelle forme complesse di non- melanoma skin cancer (carcinomi basocellulari e squamocellulari avanzati, carcinoma a cellule di Merkel, tumori rari della cute, ecc.) alla luce delle più recenti acquisizioni diagnostiche e terapeutiche. Verrà dato spazio anche al trattamento delle pre-cancerosi cutanee: in particolare, alla cheratosi attinica ed alle diverse strategie terapeutiche attualmente in uso, inclusi i nuovi farmaci topici a nostra disposizione. La sessione del melanoma comprenderà non solo una parte chirurgica, nella quale si approfondiranno importanti argomenti come i nuovi fattori prognostici e l’attuale ruolo della biopsia del linfonodo sentinella, ma anche una sezione dedicata al confronto tra le più recenti terapie farmacologiche, nel setting adiuvante e neoadiuvante. I recenti risultati degli studi di terapia adiuvante hanno aperto la strada ad opportunità terapeutiche anche in setting precoci del melanoma cutaneo. Infatti oggi si apre un nuovo scenario anche per i pazienti affetti da melanoma Stadio II ad alto rischio per i quali la collaborazione costante fra tutte le professionalità risulta indispensabile. Il Congresso sarà l’occasione per mettere a fuoco tutte le principali tematiche, tradizionali ed emergenti, della Dermatologia Oncologica, della Dermochirurgia, della Vulnologia e della Estetica. Le indicazioni e le peculiarità tecniche della Chirurgia di Mohs e di alcune soluzioni ricostruttive originali nella terapia del Carcinoma basocellulare e squamocellulare costituiranno uno degli argomenti proposti, allo scopo di favorire l’interattività ed il coinvolgimento dei partecipanti. Sono stati inseriti corsi di formazione ed una sessione sarà destinata alla presentazione di comunicazioni in tema di Dermochirurgia da parte di giovani dermatochirurghi. Ampio spazio, infine, sarà riservato all’area tecnologica (laser, dermatoscopia, Optical Super High Magnification Dermoscopy). In questo momento di profonda trasformazione dell’assistenza sanitaria nel nostro Paese, siamo dell’avviso che aggiornare e diffondere gli aspetti professionali della nostra disciplina costituisca il modo migliore per contribuire a valorizzare il nostro ruolo nella gestione di patologie estremamente diffuse e ad alto impatto socio-economico.

Programma

30 marzo 2023

 

14.30 – 15.00       DERMOCHIRURGIA TOPOGRAFICA DISTRETTUALE 

Introduzione                                                                                                                       Sala Vittoria B

 

15.00 – 16.30 SESSIONI PARALLELE con rotazione dei partecipanti, affinché ogni partecipante possa partecipare a ciascun focus meeting.

 

15.00 – 16.30       C- CORSO MOHS SURGERY                                                                                           Sala Vittoria B

M. Gattoni (Vercelli), P. Boggio (Novara)

 

15.00 – 16.30       FOCUS MEETING                                                                                             Aulette A , B,  C  

  1. Tre casi caso difficili: come ricostruisco?
  2. D’Acunto (Cesena)
  3. Dermochirurgia distrettuale: cuoio capelluto
  4. Fantini (Lecco)
  5. Dermochirurgia distrettuale: orecchio
  6. Eisendle (Bolzano)
  7. Dermochirurgia distrettuale: palpebre
  8. M. Tomassini (Perugia)
  9. Dermochirurgia distrettuale: naso
  10. Puviani (Modena)
  11. Perchè ci vuole orecchio: tecniche ricostruttive del padiglione auricolare
  12. Gualdi (Brescia)
  13. Dermochirurgia distrettuale: labbro /volto
  14. Sbano (Siena)
  15. Dermochirurgia distrettuale: apparato ungueale
  16. Cannata (Imperia)
  17. Dermochirurgia distrettuale: arti inferiori
  18. Cecchi (Pistoia)

 

16.30 – 18.00 SESSIONI PARALLELE con rotazione dei partecipanti, affinché ogni partecipante possa partecipare a ciascun focus meeting.

 

16.30 – 18.00       D- CORSO ANATOMIA TOPOGRAFICA                                                                      Sala Vittoria B

F. Paternostro (Firenze)

 

16.30 – 18.00       FOCUS MEETING                                                                     Aulette A , B   | PERCORSO 3

  1. Dermochirurgia distrettuale: arti inferiori/piede
  2. Giacchetti (Ancona)
  3. Dermatofibrosarcoma di Darier-Ferrand
  4. Paradisi (Roma)
  5. Trattamento chirurgico dei Carcinomi squamosi avanzati del distretto testa-collo
  6. Strippoli (Lecco)
  7. Il segno e l’immagine: meglio di mille parole (il disegno in dermochirurgia)
  8. Boggio (Novara)
  9. “Un lembo per tutte le stagioni”
  10. Caresana (Cremona)
  11. Anestesia locale e locoregionale

G.M. Vezzoni (Viareggio)

 

 

18.00 – 18.30       Conclusione della prima giornata

                                  

 

Venerdì 31 -marzo 2023

8.30 – 9.00            DERMOCHIRURGIA TOPOGRAFICA DISTRETTUALE 

Introduzione                                                                                                                       Sala Vittoria B

9.00 – 10.30         D- CORSO ANATOMIA TOPOGRAFICA                                                                      Sala Vittoria B

F. Paternostro (Firenze)

 

SESSIONI PARALLELE con rotazione dei partecipanti, affinché ogni partecipante possa partecipare a ciascun focus meeting.

9.00 – 10.30         FOCUS MEETING                                                                                                   Aulette A, B   15 pax

  1. Dermochirurgia distrettuale: arti inferiori/piede

A.Giacchetti (Ancona)

  1. Dermatofibrosarcoma di Darier-Ferrand
  2. Paradisi (Roma)
  3. Trattamento chirurgico dei Ca squamosi avanzati del distretto testa-collo
  4. Strippoli (Lecco)
  5. Il segno e l’immagine: meglio di mille parole (il disegno in dermochirurgia)
  6. Boggio (Novara)
  7. “Un lembo per tutte le stagioni”
  8. Caresana (Cremona)
  9. Anestesia locale e locoregionale

G.M. Vezzoni (Viareggio)

SESSIONI PARALLELE con rotazione dei partecipanti, affinché ogni partecipante possa partecipare a ciascun focus meeting.

 

10.30 – 12.00       C- CORSO MOHS SURGERY                                                                                           Sala Vittoria B

M. Gattoni (Vercelli), P. Boggio (Novara)

 

10.30 – 12.00       FOCUS MEETING                                                                                                             Aulette A, B,  C

  1. Tre casi caso difficili: come ricostruisco?
  2. D’Acunto (Cesena)
  3. Dermochirurgia distrettuale: cuoio capelluto
  4. Fantini (Lecco)
  5. Dermochirurgia distrettuale: orecchio
  6. Eisendle (Bolzano)
  7. Dermochirurgia distrettuale: palpebre
  8. M. Tomassini (Perugia)
  9. Dermochirurgia distrettuale: naso
  10. Puviani (Modena)
  11. Perchè ci vuole orecchio: tecniche ricostruttive del padiglione auricolare.
  12. Gualdi (Brescia)
  13. Dermochirurgia distrettuale: labbro /volto
  14. Sbano (Siena)
  15. Dermochirurgia distrettuale: apparato ungueale
  16. Cannata (Imperia)
  17. Dermochirurgia distrettuale: arti inferiori
  18. Cecchi (Pistoia)

 

 

12.00 – 12.30       DERMOCHIRURGIA TOPOGRAFICA DISTRETTUALE                                            Sala Vittoria B

                                Conclusioni

Informazioni

Obiettivo formativo

18 - Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere

Procedure di valutazione

Questionario di valutazione dell'apprendimento erogato on line (accessibile al termine dell'evento e per i 3 giorni successivi ad esso). L’ottenimento dei crediti è subordinato al superamento del test in misura pari ad almeno il 75% delle risposte corrette.

Responsabili

Responsabile scientifico

  • FP
    Dott. Franco Picciotto
    Torino

Docente

  • PB
    Dott. Paolo Boggio
    Novara
  • GC
    Dott. Giuseppe Cannata
    Imperia
  • GC
    Dott. Gioachino Caresana
    Cremona
  • RC
    Dott. Roberto Cecchi
    Pistoia
  • CD
    Dott. Carmine D'Acunto
    Cesena
  • KE
    Prof. Klaus Eisendle
    Bolzano
  • FF
    Dott. Fabrizio Fantini
    Lecco
  • MG
    Dott. Massimo Gattoni
    Vercelli
  • AG
    Dott. Alfredo Giacchetti
    Ancona
  • GG
    Dott. Giulio Gualdi
    Brescia
  • AP
    Dott. Andrea Paradisi
    Roma
  • FP
    Prof. Ferdinando Paternostro
    Firenze
  • MP
    Dott. Mario Puviani
    Sassuolo (MO)
  • PS
    Dott. Paolo Sbano
    Siena
  • DS
    Dott. Davide Strippoli
    Lecco
  • GT
    Dott. Gianmarco Tomassini
    Perugia
  • GV
    Dott. Gianmarco Vezzoni
    Viareggio

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Anatomia patologica
  • Chirurgia Generale
  • Chirurgia plastica e ricostruttiva
  • Dermatologia e venereologia
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Oncologia
leggi tutto leggi meno

Localizzazione

  • Starhotels Majestic
  • Corso Vittorio Emanuele II, 54, 10123 Torino (TO)
  • Tel. 011 539153
  • Visualizza sulla mappa